AnarchiCo

La sbronza molesta dello scrittore

La sbronza molesta e modica dello scrittore stanco si somma alla farmacologia di un’ansia – da prestazione? da stress? – che mal si addice con la comunicazione pubblica.

O no?

E perchè scrivervi oltre, dunque?

Perchè sbiascicare ancora caratteri sulla tastiera, se si è ceduti all’ultimo bicchiere dell’assopimento?

Spazio alla Scienza, per favore.

Benzodiazepine


Aggiungi un commento