AnarchiCo

Paralipomeni delle notti insonni

Ancora una notte insonne, l’abitudine di lavorare di notte sovrasta il quotidiano comune.

La notte… misteriosa, oscura, un mondo diverso. Vivo di notte e mi piace.

E’ straordinariamente stupendo guardare le stelle, sentire l’aria che ti sfiora il viso, conoscere persone insolite. La notte… il silenzio, l’infinito silenzio e poi… l’alba e un nuovo e frenetico giorno che inizia.


Aggiungi un commento