AnarchiCo

Rivolte

scampoli di rivoluzione permanente


Al corteo Fiom, ma contro il PD

Per diversi motivi sabato 18 prossimo sarò in piazza a Roma con i metalmeccanici della Fiom. Per uscire dalla crisi attraverso una maggiore dignità sui luoghi di lavoro, certamente. Perchè il reddito medio in Italia è talmente basso da schiacciare l’economia in ogni suo aspetto, […]

Antifascismo digitante e affinità elettive

Leggo da uno dei blog di Anonymous Italia della recente operazione Tango Down nei confronti di alcune sigle del neofascismo ‘del terzo millennio’ e non solo. Attacchi simbolici, ovviamente; non credo che nessuno possa pensare che l’antifascismo possa accontentarsi di così poco. Anche la petizione […]

Annat’affanculo

No, non è una dichiarazione di conformismo politico. Rivendico l’uso del vaffanculo, senza cinque stelle. Un vaffanculo piano e pieno, personale e quasi pre-politico. E’ una rivendicazione giustificata dalla storia personale e politica, perchè la lotta al berlusconismo e il disgusto per il PD (prima […]

Un’autentica cittadina

La vicenda si svolge in Canada. La protagonista del racconto, Pauline, sposata e madre di due figlie piccolissime, si fa convincere da un giovane regista teatrale a recitare in un suo spettacolo, un Orfeo e Euridice in chiave moderna. Le prove si fanno in centro, […]

Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo

Testo approvato dall’Assemblea generale dell’ONU il 10 dicembre del 1948 (presente l’URSS) con 48 voti favorevoli, 8 astenuti e nessuno contrario. Preambolo Considerando che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti eguali e inalienabili costituisce il […]

Anarchia e violenza – Errico Malatesta

Anarchia vuol dire non-violenza, non-dominio dell’uo­mo sull’uomo, non-imposizione per forza della volontà di uno o di più su quella di altri. È solo mediante l’armonizzazione degli interessi, me­diante la cooperazione volontaria, con l’amore, il rispetto, la reciproca tolleranza, è solo colla persuasione, l’esempio, il contagio […]

La tassa sul pane

Il governo Mare e Monti ha presentato la tanto decantata manovra. Un provvedimento ‘lacrime e sangue‘, come si usa dire. Le lacrime del ministro del Lavoro, Elsa Fornero, e il sangue degli italiani. La commozione della Fornero è comprensibile: il Welfare che pronuncia troppe volte […]

Pagina 1 di 3123