AnarchiCo

Rivolte

scampoli di rivoluzione permanente


Arcore dello Stato

Il titolo giusto per questa riflessione era: “Non ci posso credere…”. Che sono le parole che ho ripetuto più volte mentre guardavo il video postato su YouTube da un giornale libero che molti senza dubbio conoscono, Il Fatto Quotidiano. Libero se non altro di mandare […]

Giacobino

Quando il governo viola i diritti del popolo, l’insurrezione è per il popolo e per ciascuna parte del popolo il più sacro dei diritti e il più indispensabile dei doveri. Art. 35 della Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo e del Cittadino (Parigi – 24 giugno 1793)

La Costituzione e il Palazzo

C’è un foglio di carta che dice le Leggi e le regole di un gruppo di gente che vive su un suolo comune. C’è un foglio di carta che scrive le norme di convivenza, è un mattone di ferro e di sangue e di terra […]

Studenti in gita al Senato della Repubblica

Riforma della scuola

Fa quasi normalità una bella manganellata su un corteo studentesco. Rispetto alle troie e alle ville ad Antigua, rispetto alle leggi sulla giustizia parafeudali e alle barzellette da postribolo, rispetto alle corruttele di rito e a quelle di straforo, una bella carica di Ps agli […]

Le recinzioni di Ventotene

Ripubblico e rilancio un post che mi è stato segnalato l’altro giorno. Soldi alla Deriva “siamo ergastolani a cielo aperto siamo ergastolani del dolore” L’isola di ventotene facente parte dell’arcipelago pontino, nota per la sua soave pace, è stata scossa nella fine d’aprile, da un […]

Il programma anarchico di Malatesta

Sembrerà scontato e sembrerà banale. E anche fuori luogo / fuori contesto. Ma non è detto e sia mai detto che non si riparta sempre dai testi classici, pur sempre dopo aver maledetto ogni forma di tradizione naturalmente. Eccomi dunque a ripubblicare il più noto […]

2 agosto 1980 – 30 anni dalla strage di Bologna

Non ho il tempo per approfondire ora, subito, in questo blog, i retroscena storici della strage alla stazione di Bologna di trent’anni fa, anche se mi piace parecchio studiare questi aspetti della storia dell’Italia contemporanea. Diciamo che al momento mi unisco alle domande di Gianni […]

I carbonari

Non potevo non citare il ritornello che offre l’incipit alla testata di questo blog, con un pensiero affettuoso all’ultimo poeta anarchico italiano, Fabrizio De’ André. Si tratta solo di una strofa, ma potentissima a mio modesto avviso. 🙂 … la Bella che è addormentata, lalalà, […]

Pagina 3 di 3123